Sadio Mane, Christopher Nkunku, Sebastien Haller e Patrik Schick: i contendenti per rivaleggiare con Robert Lewandowski come capocannoniere della Bundesliga

Robert Lewandowski è finito come capocannoniere della Bundesliga nelle ultime cinque stagioni, con una media di 32 gol a stagione in quel periodo, ma in Sadio Mane, Christopher Nkunku, Sebastien Haller e Patrik Schick, tra gli altri, ci sono molti giocatori in lizza per la sua corona 2022/23.

bundesliga.com governa i principali contendenti…

Patrik Schick
Età: 26
Club: Bayer Leverkusen
Paese: Repubblica Ceca

L’attaccante del Bayer Leverkusen ha guidato Lewandowski più vicino la scorsa stagione, 24 gol in Bundesliga in sole 27 presenze contro l’uomo del Bayern, che ne ha segnati 35 in 34. Se non avesse sbagliato una serie di piccoli infortuni nel corso della stagione, il 26- Il bambino di un anno avrebbe potuto finire ancora più vicino al polacco: Schick segnava una media di un gol ogni 86 minuti, Lewandowski uno ogni 84.

Non è stata una sorpresa per loro che a maggio il Leverkusen abbia esteso il contratto dell’attaccante della Repubblica Ceca fino al 2027. “Patrik ha avuto una stagione fantastica e ha mostrato la sua abilità di livello mondiale nella sua posizione”, ha detto il direttore sportivo Simon Rolfes.

Guadare: Il meglio di Patrik Schick

“Ci sono pochi centravanti del suo calibro sulla scena europea. Oltre alle eccezionali qualità sportive di Patrik come attaccante completo, ha anche le capacità di un leader di fornire stabilità e guida alla squadra in campo”.

Entrando in una seconda stagione sotto la guida dell’allenatore Gerardo Seoane, che guidava Die Werkself al terzo posto nella sua stagione d’esordio in Bundesliga, Schick è sicuramente il principale rivale di questa stagione Torjägerkanone.

Cristoforo Nkunku
Età: 24
Club: RB Lipsia
Paese: Francese

Questo non vuol dire che sarà l’unico. Nkunku ha anche messo nero su bianco durante l’estate, legandolo al Lipsia fino al 2026, dopo una campagna spettacolare culminata nel trionfo del club in Coppa DFB, così come il nazionale francese è stato nominato Giocatore della stagione della Bundesliga.

Il 24enne ha concluso come quarto miglior marcatore con 20 gol in campionato, oltre a 13 assist, sottolineando la sua reputazione di uno degli attaccanti più temibili del gioco.

Guadare: Scopri perché Nkunku è stato nominato Giocatore della stagione

“Sono felice di continuare a indossare la maglia dell’RB Lipsia”, ha detto Nkunku dopo l’annuncio del suo nuovo contratto. “Dopo il nostro grande successo nella vittoria della Coppa DFB, era chiaro che la mia storia qui non è ancora finita: vogliamo di più Il Lipsia si è fatto un nome sulla scena internazionale negli ultimi anni e ha dimostrato più volte che possiamo competere per i titoli.

Con la Coppa del Mondo 2022 che si avvicina a novembre, Nkunku guarderà più o meno allo stesso modo mentre cerca di inchiodare il suo posto nella rosa della Francia, avendo (inspiegabilmente) guadagnato solo la prima delle sei presenze fino ad oggi, fino a marzo di quest’anno.

Sadio Manè
Età: 30
Club: Bayern Monaco
Paese: Senegal

Mane potrebbe aver bisogno di un po’ di tempo per ambientarsi nel suo nuovo ambiente, ma le sue credenziali da gol sono sotto gli occhi di tutti. Ha concluso come capocannoniere della Premier League nel 2018/19 con 22, mentre la stella senegalese ha segnato 120 gol in 269 partite con il Liverpool in totale.

Molto può dipendere da come e dove l’allenatore Julian Nagelsmann deciderà di schierare il suo acquisto estivo da tendone: sulla fascia sinistra? Più centrale? Come partner di Lewandowski?

Non che importi a Mane stesso. “Penso di essere uno dei fortunati giocatori che possono giocare in tre o quattro posizioni in campo”, ha detto il 30enne. “Sono un giocatore che si trova quasi a suo agio in tutte queste posizioni. Finché l’allenatore sarà felice di mettermi non in difesa o come portiere, penso che sarò più che felice di giocare in qualsiasi posizione per lui e per anche il club”.

Veloce, agile, pieno di corsa instancabile e movimento sfuggente, è una scommessa sicura presumere che Mane sarà tra gli obiettivi di questa stagione.

André Silva
Età: 26
Club: RB Lipsia
Paese: Portogallo

Silva ha segnato 12 gol in Bundesliga nella sua prima stagione all’Eintracht Francoforte nel 2019/20, prima di scontare la sua capacità di rifinitura con 28 nella stagione successiva. Il nazionale portoghese ha attribuito la sua notevole ripresa al fatto di essersi adattato al nuovo ambiente e ai compagni di squadra nel secondo anno, rendendo più facile per lui trovare la rete.

Tutto ciò fa ben sperare per Silva e Lipsia quando il 26enne si imbarca per il suo secondo anno alla Red Bull Arena, dopo aver segnato 11 gol in campionato la scorsa stagione. La squadra è migliorata notevolmente una volta che Domenico Tedesco è subentrato nel dicembre 2021, con una media di due punti e 2,45 gol a partita sotto il 36enne, quindi sembra che tutto stia andando a posto per un’altra stagione ricca di gol per Silva.

Andre Silva spera di migliorare il conteggio di 11 gol in campionato della scorsa stagione per l’RB Lipsia in questa stagione. – Martin Rose/Getty Images

“Andre è un attaccante assolutamente di prima classe con un’incredibile capacità di rifinitura”, ha detto Tedesco all’inizio di quest’anno. “Ma i gol non sono l’unica cosa da cui giudichiamo i nostri attaccanti. Ad esempio, Andre è molto bravo a collegare il gioco e sa tenere la palla molto bene”.

Un’altra stagione in tandem con Nkunku in attacco e presto avremo bisogno di un soprannome per quella che sarà sicuramente una coppia d’attacco prolifica. Silvunku? Nkilva? Risposte sul retro di una cartolina…

Sasa Kalajdzic
Età: 24
Club: VfB Stoccarda
Paese: Austria

Kalajdzic ha collezionato solo 15 presenze in Bundesliga nel 2021/22, in gran parte a causa di un lungo infortunio alla spalla che lo ha costretto a saltare quasi tutta la prima metà della stagione. Tuttavia, ha sottolineato le sue credenziali di attaccante in buona fede di alto livello con sei gol, non andando mai più di tre partite senza trovare la rete.

Dopo aver segnato 16 gol in 33 partite nella sua prima stagione in Bundesliga nel 2020/21, non ci sono dubbi sulle sue qualità, prima tra tutte la sua minaccia aerea mentre mette a frutto il suo imponente telaio di 6’6” nelle aree di rigore avversari.

“Oltre alle sue qualità in area si può vedere la sua abilità quando si tratta di collegare, il suo movimento intelligente e le sue qualità di leadership”, ha fatto le fusa l’allenatore dello Stoccarda Pellegrino Matarazzo del suo fuoriclasse la scorsa stagione. “Apre bocca e parla con i compagni, è sempre costruttivo e positivo”.

Un Kalajdzic in piena forma e licenziato questa volta dovrebbe tenere il VfB ben lontano dal pericolo di retrocessione e potrebbe spingere il loro attaccante austriaco in cima alla classifica dei marcatori.

Karim Adeyemi
Età: 20
Club: Borussia Dortmund
PaeseGermania

Se altezza e colpi di testa sono tra le armi principali nell’arsenale di Kalajdzic, Adeyemi vanta un set di abilità molto diverso. È veloce – molto veloce.

“Il suo ritmo e la sua minaccia di gol sono impressionanti”, ha detto il direttore sportivo del Dortmund Sebastian Kehl dopo l’annuncio del trasferimento estivo del 20enne dalla Red Bull Salisburgo.

Tuttavia, c’è molto prodotto finale per accompagnare la sua velocità al suolo: Adeyemi ha segnato 23 gol e nove assist in 44 partite con i campioni d’Austria la scorsa stagione. L’allenatore della Germania Hansi Flick è rimasto abbastanza impressionato da consegnargli la prima presenza in nazionale maggiore per la Die Mannschaft, e il nativo di Monaco ha risposto con un gol al suo debutto.

Con artisti del calibro di Marco Reus, Gio Reyna, Julian Brandt e Donyell Malen nella catena di approvvigionamento, Adeyemi avrà sicuramente molte possibilità di mostrare le sue capacità di rifinitura in questo periodo.

Luca Alario
Età: 29
Club: Eintracht Francoforte
Paese: Argentina

Alario potrebbe non aver mai segnato più di 11 gol in una singola stagione di Bundesliga in cinque anni al Leverkusen – materiale difficilmente capocannoniere – ma ascoltaci. Ha collezionato un totale di 126 presenze in campionato Die Werkself, ma solo 56 di questi erano partenze. In questo contesto, il suo ritorno di 42 gol rimane molto rispettabile.

E questo è un giocatore che, quando ha una corsa laterale, tende a rispondere con i gol. Ad esempio, nel 2020/21 ha segnato sette gol in cinque partite consecutive da titolare. E dopotutto, non diventi un nazionale a pieno titolo in un attacco dell’Argentina con artisti del calibro di Leo Messi per niente.

Lucas Alario andrà a caccia del gol dell’Eintracht Francoforte nel 2022/23. – Collezione Simon Hofmann/Bundesliga/Bundesliga tramite Getty Images

Il suo trasferimento estivo al Francoforte offre al 29enne un nuovo inizio e la prospettiva della Champions League come parte di una squadra con una mentalità offensiva sotto la guida accorta di Oliver Glasner significa che dovrebbe avere molte occasioni, non da ultimo da Filip Kostic individuare le consegne da sinistra.

Inoltre, Alario si collegherà con il collega di lingua spagnola ed ex compagno di squadra del River Plate Rafael Borre al Deutsche Bank Park, aumentando le possibilità che prenda il volo. Alario potrebbe non essere il favorito per la corona di capocannoniere, ma non cancellarlo ancora.

Sebastian Haller
Età: 28
Club: Borussia Dortmund
Paese: Costa d’Avorio

Ultimo ma non meno importante è l’ultimo acquisto del Dortmund, Haller. Il 28enne si è fatto un nome in un periodo pieno di gol all’Eintracht Francoforte tra il 2017 e il 2019, registrando 24 gol e 13 assist in 60 presenze in Bundesliga con gli Eagles. Fortunatamente per il Dortmund, durante quel periodo ha fatto parte di un prolifico fronte tre tra cui Luka Jovic e Ante Rebic, collegandosi con effetti brillanti ai suoi compagni d’attacco livewire.

Può aspettarsi un servizio e un supporto simili da artisti del calibro di Reyna, Reus, Adeyemi e Julian Brandt, quindi avranno sicuramente molte opportunità per segnare. E come ha mostrato nella fase a gironi di Champions League della scorsa stagione con l’Ajax, in cui ha concluso come il terzo miglior marcatore della competizione con 11 gol, Haller non ha bisogno di molte aperture per trovare la rete.

Guadare: I 5 migliori gol di Haller in Bundesliga

“Siamo molto contenti che in Sebastien Haller siamo stati in grado di ingaggiare un centravanti collaudato che ha recentemente fatto scalpore in Champions League, ma che conosce anche la Bundesliga e ha già dimostrato la sua classe e capacità di rifinitura di alto livello in campionato”, ha dichiarato il direttore sportivo del Dortmund Sebastian Kehl.

Destinato a far parte di una parte fondamentale di una nuova squadra del BVB in questa stagione – oltre a Haller e Adeyemi il club ha reclutato anche Niklas Süle, Nico Schlotterbeck e Salih Özcan, tra gli altri – c’è comprensibilmente un crescente senso di ottimismo al Signal Iduna Park nel 2022/23.

Leave a Reply

Your email address will not be published.